Sesso online accessibile a tutti!

Il sesso online sembra poter diventare un modo facile per guadagnarsi qualche spicciolo. Visto l'alto tasso di cyber-guardoni, basta avere una web cam, trovare la sexy chat giusta, aggiungere qualche sospiro, e il gioco è fatto.


Lo strip tease online con cam!

Attenzione! Il sito è riservato a un pubblico adulto!

Il primo contatto avviene via chat. Si parla e si contratta la prestazione, cioè il costo del tipo di sexy cam a cui si vuole assistere: solo seno, nudo integrale, masturbazione, etc. Come tipologia di pagamento si può utilizzare Pay Pal e una volta che ci si accerta del pagamento, si può, ad esempio, essere invitati su Messenger, dove avrà inizio lo spettacolo.


Un sito per adulti, nuovo di zecca apparso in rete permettendo di trovare la compatibilità sessuale di coppia: GetItOn.com! L'originalità è che  attraverso un sondaggio gratuito e alla ricerca avanzata su video, album fotografici, chat scottanti, webcams dal vivo e tanto altro ancora!

Il sesso online genera da sempre grande profitto. Solo nel 2006 gli internauti hanno speso in media 2.304 euro al secondo per il cyber-sesso e, solo negli Stati Uniti, ogni 39 secondi viene messo su internet un video porno (ricerca “Het Laatste Nieuws” riguardante il sesso sul web).

I primi ad essere stati travolti dall'ondata di sessualità online sono stati gli adolescenti, che ne hanno libero accesso nella privacy della propria camera. Si guarda e ci si fa guardare, senza le paure tipiche della prestazione: non vi è ansia da confronto, tutto anonimo e senza rischi di malattie.

La ricerca di sesso online può però diventare sempre più frenetica e dispendiosa di tempo, tanto da far trascurare la normale attività lavorativa o di studio e le relazioni sociali. Il rischio di chiusura e isolamento dal mondo esterno è reale, specie per coloro che rimangono collegati per tante ore.

In definitiva, il sesso virtuale con o senza web cam può essere un bel gioco divertente, se fatto tra adulti maturi e consenzienti, in quanto stuzzicante e fine a se stesso.

 




Il Blog di Funtessa: articoli, guide e recensioni. Scritto il: